In presenza e ONLINE

Le nostre ricerche sono condotte nei laboratori del Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione oppure ONLINE. In accordo con gli asili, possono essere organizzati incontri direttamente nelle aule dei bambini.

Sicurezza

Tutti le nostre ricerche utilizzano metodologie non pericolose e sono approvate dal Comitato Etico della Ricerca Psicologica dell’Università degli Studi di Padova.

Anonimato e rispetto privacy

I dati raccolti durante gli studi sono resi anonimi e analizzati in forma aggregata. I dati personali sono trattati secondo le vigenti normative di legge in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs 196/2003 e UE GDPR 679/2016).

FAQs (Frequently Asked Questions)

 

Cosa comporta partecipare a una ricerca?

Una volta ricevuta la nostra chiamata di invito a prendere parte a uno studio in corso, se decide che suo/a figlio/a può partecipare, verrà fissato un appuntamento. Nel giorno prefissato Lei e suo/a figlio/a verrete accolti nelle strutture del Babylab, o sulle piattaforme online, dal ricercatore referente che vi darà il benvenuto e vi spiegherà in cosa consisterà lo studio. Verrà chiesto, poi, a entrambi i genitori di firmare il consenso informato alla partecipazione del proprio/a figlio/a prima di iniziare l’esperimento vero e proprio. Nel caso in cui uno solo dei genitori sarà presente il giorno dell’esperimento il consenso informato verrà mandato anticipatamente tramite email affinché anche l’altro genitore possa firmarlo prima dell’appuntamento fissato.

Una volta compilato il modulo saremo obbligati a partecipare alle ricerche del Babylab?

No. La compilazione del modulo serve solo a manifestare la vostra disponibilità a essere contattati per prendere parte alle ricerche. Quando vostro/a figlio/a avrà l’età adatta per poter partecipare ad un nostro progetto di ricerca sarete contattati ai recapiti che avete indicato. Vi descriveremo lo scopo e le modalità dello studio e potrete scegliere di partecipare o meno senza fornire spiegazioni.
 

Come sono fissati gli appuntamenti?

Quando viene organizzato uno studio che potrebbe coinvolgere il/la suo/a bambino/a e Lei ha acconsentito, in accordo con l’altro genitore, alla sua partecipazione fisserà insieme ai ricercatori referenti l’appuntamento che meglio combacia con le vostre disponibilità. Gli studi che vengono condotti al Babylab sono finalizzati a esplorare processi psicologici a diverse tappe di sviluppo. Per questo motivo suo/a figlio/a potrà partecipare agli studi che coinvolgono i bambini della sua età. A seconda di quali esperimenti sono in programma, è possibile che una volta effettuata l’iscrizione al Babylab sia necessario aspettare prima di poter partecipare a un esperimento oppure può accadere che suo/a figlio/a possa essere coinvolto in più di un esperimento in una periodo di tempo ravvicinato.
 

Deve esserci anche l’altro genitore di mio/a figlio/a il giorno dell’appuntamento?

Non è necessario che anche l’altro genitore sia presente il giorno dell’esperimento ma sarà indispensabile che firmi in anticipo il consenso informato che vi invieremo via email per acconsentire alla partecipazione di vostro/a figlio/a alla ricerca.
 

Posso portare gli altri miei figli?

Sì, c’è una stanza dedicata all’accoglienza dove possono giocare sotto la supervisione di un membro dello staff del Babylab. Ce lo comunichi in anticipo così possiamo organizzarci!
 

Quali metodi sono utilizzati per studiare il comportamento dei bambini in laboratorio?

Durante alcuni studi del Babylab i bambini vengono osservati mentre giocano da soli, con i genitori o con i ricercatori. In altri guardano lo schermo di un computer sul quale vengono proiettati diversi stimoli visivi e/o uditivi, per esempio figure geometriche, mentre l’eye-tracker, uno strumento che rileva a distanza la direzione e la durata della fissazione visiva, segue il loro sguardo. Infine, in altri studi ancora viene registrata l’attività cerebrale dei bambini attraverso la tecnica dell’elettroencefalografia (EEG) o la spettroscopia funzionale nel vicino infrarosso (fNIRS) mentre osservano gli stimoli sullo schermo del computer. Tutte queste tecniche di indagine sono sicure e non invasive.  Per scoprire di più su queste tecniche cliccate sopra il loro nome: un video esplicativo vi mostrerà come funzionano!
 

Quali metodi sono utilizzati per studiare il comportamento dei bambini online?

Durante gli studi online lei e il/la suo/a bambino/a interagirete con i ricercatori attraverso le piattaforme ZOOM e/o Labvanced. Verrà osservato il comportamento di suo/a figlio/a quando è coinvolto/a in particolari giochi che prevedono l’osservazione di immagini piuttosto che l’ascolto di suoni o la visione di brevi filmati.
 

Sarò separato/a da mio/a figlio/a?

No, sarà con suo/a figlio/a tutto il tempo. Indipendentemente dal fatto che suo/a figlio/a sieda sulle sue gambe oppure su un’apposita seduta, Lei sarà sempre nella stessa stanza vicino a lui/lei.
 

Quanto dura un esperimento?

L’esperienza complessiva al Babylab dura circa 45 minuti, dal momento dell’accoglienza al momento dei saluti e dei ringraziamenti. Lo spazio dedicato all’esperimento vero e proprio è di circa 15-20 minuti. Si tratta di tempi indicativi perché a ogni bambino/a viene lasciata la possibilità di partecipare agli studi secondo le proprie esigenze.
 

Quali svantaggi ci sono a partecipare?

Nessuno. La partecipazione alle nostre ricerche non comporta prevedibili rischi o disagi per suo/a figlio/a e Lei.
 

Quali vantaggi ci sono a partecipare?

Il/la suo/a bambino/a farà un’esperienza differente da quelle usuali, incontrerà nuovi giochi e nuove persone. E poiché, con la sua partecipazione agli studi del Babylab contribuirà all’ampliamento delle conoscenze scientifiche riguardo ai processi psicologici in età evolutiva, riceverà un attestato di partecipazione come ringraziamento e riconoscimento del suo impegno come piccolo scienziato!
Lei, invece, avrà la possibilità di confrontarsi con i ricercatori riguardo i temi oggetto della ricerca in corso e le recenti scoperte psicologiche in ambito dell’età evolutiva. Potrà anche chiedere di essere informato/a sui risultati dello studio a cui Lei e suo/a figlio/a avete preso parte, una volta concluso!
 

Come saranno trattati e conservati i dati di mio/a figlio/a?

I dati di suo/a figlio/a verranno trattati secondo le vigenti normative di legge in materia di protezione dei dati personali  (D. Lgs 196/2003 e UE GDPR 679/2016).
Inoltre, i dati raccolti durante le ricerche saranno resi anonimi affinché non siano riconducibili a lui/lei e verranno analizzati in forma aggregata con quelli di tutti gli altri partecipanti a fini scientifici e non clinici.
 

Come raggiungo il Babylab?

Clicchi qui.
 

Come posso iscrivermi al Babylab?

Clicchi qui.
 


Se le sue domande sono rimaste senza risposta, non esiti a chiamarci al n° 0498276549  o a inviarci una email all’indirizzo babylab.dpss@unipd.it. Avremo piacere di chiarire ogni dubbio!